Highlights

Highlights Sassuolo – Juventus 3 a 3 Gol

Grandissimo Sassuolo che fa tremare la Juve che conquista lo stesso 1 punto importante.

Bianconeri che devono vincere per ipotecare il nono scudetto consecutivo e lasciarsi alle spalle le ultime brutte prestazioni, il Sassuolo invece vuole continuare a sognare l’Europa. Passano 5′ e i bianconeri sono già in vantaggio con l’uomo meno probabile, calcio d’angolo battuto rasoterra di Pjanic per Danilo che dal limite insacca l’1 a 0. Sette minuti più tardi, ancora lancio lungo di Pjanic per lo scatto di Higuain che con freddezza tira in rete, 2 a 0 al dodicesimo minuto, tutto troppo semplice per i bianconeri. Il Sassuolo alza la testa al 29′, azione solitaria di Muldur che con un rimpallo serve fortunosamente Caputo al centro che tocca per Duricic che non sbaglia il 2 a 1, partita riaperta. Primo tempo che si chiude con il vantaggio della Juventus.

Il secondo tempo inizia con un calcio di punizione dal limite per il Sassuolo che con Berardi trova la rete del pareggio, bellissima realizzazione di Domenico Berardi, tiro a giro e nulla può il portiere bianconero. Partita bellissima, tre minuti più tardi, il Sassuolo recupera palla a centrocampo, triangolazione Caputo – Berardi che che la mette al centro con un tiro cross per il bomber che fa 3 a 2, rimonta pazzesca. La Juventus trova il gol del pareggio da calcio d’angolo che batte Bentancour per la testa di Alex Sandro, 3 a 3  al 64′. Il Sassuolo attacca ma un grandissimo Sczezney dice di no più di una volta e salva la rete.